E anche l’ultimo tassello del mosaico è a posto. Il puzzle è terminato con l’arrivo alla Virtus San Giustino del difensore classe ’89 Marco Mancini. Dopo lunghi trascorsi con la maglia del Pistrino, dopo aver li fatto il settore giovanile, il ds Errico Paradisi (nella foto) lo porta con se a Lerchi dove disputa dei buoni campionati mettendo in mostra duttilità, sacrificio e temperamento. Nella scorsa stagione è stata la Madonna del Latte ad avvalersi delle sue prestazioni consolidando un rendimento sempre all’altezza della situazione. Marco può giocare sia da difensore centrale che esterno e Paradisi che lo conosce bene, conosciuta la sua disponibilità, ha pensato bene di darlo in regalo a mister Bendini. Si completa qui la rosa di una Virtus ambiziosa che non nasconde la voglia di provare a fare di meglio nella prossima stagione.